Una selezione di opportunità

La soluzione di investimento assicurativo che permette di accedere  direttamente ad un’ampia ed articolata selezione di strumenti finanziari scelti tra un panel di 50 fondi esterni  rientranti tra i “best in class”

CHE COS’È

Selezione Private è la soluzione di investimento assicurativo che permette di accedere, oltre che a tre fondi interni appositamente costituiti, anche ad un’ampia ed articolata selezione di più di 70 fondi esterni preselezionati da Intesa Sanpaolo Life e rientranti tra i “best in class” della loro relativa categoria di appartenenza (Equity, Fixed Income, Bilanciato e Flessibile).

I fondi interni sono: Selezione Private 0-30, Selezione Private 0-40, Selezione Private 20-60, rispettivamente caratterizzati da un profilo di rischio crescente.

Nel panel di fondi esterni sono presenti sia fondi del Gruppo Intesa Sanpaolo (Eurizon Capital S.A.) sia delle principali case terze di gestione del risparmio tra cui BlackRock (Luxembourg) S.A., Fidelity (Fil Investment Management S.A.), Invesco Asset Management S.A., JPMorgan Asset Management (Europe) S.à r.l., M&G Investment Management Ltd e Morgan Stanley Investment Management (ACD) Ltd.

Il numero dei fondi esterni selezionabili è variabile a seconda di uno dei 3 percorsi liberi e 3 percorsi guidati che l’Investitore può scegliere sulla base del proprio profilo di rischio, ciascuno dei quali è abbinato ad un fondo interno e ad una lista di fondi esterni collegabili al contratto.

E’ inoltre disponibile in finestre temporali limitate un ulteriore Percorso Tattico che propone investimenti disegnati secondo le condizioni di mercato del momento. Il Percorso Tattico non è attualmente disponibile.

QUANTO POSSO INVESTIRE

Il versamento unico minimo iniziale è pari a 100.000 € con la facoltà di effettuare versamenti aggiuntivi per un minimo di 10.000 € dalla decorrenza contrattuale.

QUALI OPERAZIONI POSSO EFFETTUARE

Dopo un mese dall’investimento del versamento iniziale puoi effettuare lo switch tra i singoli fondi (entro i limiti previsti all’interno del singolo percorso) o passare da un percorso ad un altro. Dopo un anno dalla decorrenza del contratto puoi effettuare il riscatto parziale o totale.

Il Percorso Tattico, quando attivo, può avere regole diverse specificate all’attivazione dello stesso.

PER QUANTO TEMPO

Selezione Private è una polizza Unit Linked a vita intera, questo siginifica che la sua durata coincide con la vita dell’Assicurato.

DOVE INVESTE

Scegli uno dei due tipologie di percorsi di investimento:

  • Guidato, con un paniere di fondi esterni e una percentuale di allocazione preselezionati dalla Compagnia in base al percorso scelto;

  • Libero, per partecipare, con il contributo del tuo gestore di filiale, alla predisposizione dell’asset allocation del proprio investimento.

Oppure scegli il Percorso Tattico, quando disponibile, per investire su una soluzione creata per l’attuale situazione di mercato

Caratteristiche ambientali e/o sociali

Il prodotto Selezione Private promuove caratteristiche ambientali e sociali, ma non ha come obiettivo investimenti sostenibili. Il raggiungimento di queste caratteristiche è soggetto all’investimento nel fondo interno Selezione Private Trend, appartenente al Percorso Tattico del prodotto. Questo fondo interno non ha individuato dei benchmark di riferimento ai fini del raggiungimento delle caratteristiche sociali e ambientali promosse.

Le caratteristiche promosse possono essere raggiunte esclusivamente attraverso l’investimento e il mantenimento dell’investimento nel fondo interno Selezione Private Trend, appartenente al Percorso Tattico, per il relativo orizzonte temporale.

Il fondo interno Selezione Private Trend è gestito attivamente da Fideuram Asset Management Ireland dac.

 

Quali caratteristiche ambientali e/o sociali sono promosse dal prodotto finanziario?

Il fondo interno Selezione Private Trend promuove caratteristiche di sostenibilità attraverso l’investimento, direttamente o tramite OICR, in strumenti finanziari emessi da società o enti governativi che si distinguono per la loro attenzione agli aspetti ambientali, sociali e di governance. I fondi interni possono investire in strumenti obbligazionari e azionari in maniera diretta o tramite OICR (Monomanager o Multimanager).

In particolare, relativamente agli OICR Monomanager, le caratteristiche di sostenibilità dei fondi interni derivano dall’applicazione di criteri di limitazione di emittenti appartenenti a settori ritenuti non socialmente responsabili, e dallo stretto monitoraggio di emittenti critici a causa della loro elevata esposizione a rischi ambientali, sociali e di governance, con l’eventuale ricorso ad azioni di engagement o di voting.

Inoltre, i titoli obbligazionari governativi emessi da paesi membri dell’Unione Europea detenuti direttamente o per tramite di OICR Monomanager sono considerati conformi a criteri ESG in ragione dell’importanza che i governi europei riservano nelle tematiche di sostenibilità negli indirizzi di politica economica. Tutti gli altri titoli obbligazionari governativi sono al di fuori del perimetro di applicazione delle attività sopraindicate.

Relativamente agli OICR Multimanager, le caratteristiche di sostenibilità possono essere apprezzate in modo più qualitativo valutando la presenza di politiche di sostenibilità da parte dei relativi asset manager.

Il fondo interno Selezione Private Trend mira a minimizzare i rischi collegati agli aspetti ambientali, sociali e di governance anche attraverso il monitoraggio del rating ESG fornito da primario info-provider.

 

Quali indicatori di sostenibilità sono utilizzati per valutare il raggiungimento delle caratteristiche ambientali/sociali del prodotto?

L’indicatore di sostenibilità utilizzato per valutare le caratteristiche ambientali, sociali e di governance del prodotto è dato dal rating ESG medio ponderato del fondo interno Selezione Private Trend fornito da primario info-provider.

L’ESG rating è costruito al fine di misurare la resilienza di una società ai rischi economici materiali di lungo termine in ambito ambientale, sociale e di governance. Viene utilizzata una metodologia basata su regole per identificare leader e laggard di settore in base alla loro esposizione ai rischi ESG e al modo in cui gestiscono tali rischi rispetto ai loro concorrenti. I rating ESG variano da leader (AAA, AA), medio (A, BBB, BB) a laggard (B, CCC). Vengono valutati titoli azionari e a reddito fisso, prestiti, fondi comuni di investimento, ETF e paesi.

 

Quale strategia di investimento segue il prodotto finanziario?

Di seguito si riportano le strategie di investimento, implementate all’interno del fondo interno Selezione Private Trend, mirate a promuovere caratteristiche ambientali e sociali: 

Percorso

Fondo Interno

Strategie di investimento mirate a promuovere caratteristiche ambientali e sociali

Tattico

Selezione Private Trend

Ove possibile, la Compagnia predilige l’investimento in OICR aventi un esplicito indirizzo ambientale, sociale e di governance, ovvero che adottino criteri di sostenibilità nella selezione degli attivi sottostanti.

Per quanto riguarda specificatamente l’esposizione azionaria, ove possibile, la società preferisce l’investimento in strumenti tematici.

 

Quali sono gli elementi vincolanti della strategia di investimento utilizzati per selezionare gli investimenti con il fine di rispettare le caratteristiche ambientali o sociali promosse dal prodotto finanziario?

Sebbene non siano previsti obiettivi da raggiungere né soglie da rispettare, il fondo interno Selezione Private Trend non investe direttamente in titoli emessi da società coinvolte nella produzione e commercializzazione di armi controverse e/o che presentano ESG ratings pari a “CCC”.

 

Come è implementata la strategia nel processo di investimento su base continuativa?

Le strategie sopraindicate sono soggette ad un’attività di monitoraggio effettuata dagli uffici competenti della Compagnia e del Gestore Delegato durante tutta la durata degli stessi.

 

Qual è la politica per valutare le buone prassi di governance delle società oggetto?

Gli emittenti di titoli azionari e obbligazionari societari sono valutati dalla Compagnia e/o dal Gestore Delegato sugli aspetti ambientali, sociali e di governance attraverso l’utilizzo di ESG Rating forniti da primario info-provider. In particolare, la Governance viene valutata attraverso l’analisi, tra gli altri, del grado di indipendenza, di efficacia e di eterogeneità del consiglio di amministrazione, del sistema di remunerazione per gli amministratori, e della struttura proprietaria.

CHE OPPORTUNITÀ TI OFFRE

  • La facoltà di effettuare il passaggio tra i diversi percorsi per venire incontro alle esigenze di investimento e di propensione al rischio che possono cambiare nel tempo;

  • Percorsi di investimento semplici e chiari, altamente personalizzabili e modificabili nel tempo attraverso i cambi di percorso.

Documentazione fondi esterni a disposizione degli investitori

Scopri
Selezione Private