Orizzonte temporale
5-7 anni
obiettivo
Protezione dell’80% del massimo valore quota raggiunto dal fondo
Gestore
Eurizon Capital S.A.

Exclusive Protetto

Orizzonte temporale
5-7 anni
obiettivo
Protezione dell’80% del massimo valore quota raggiunto dal fondo
Gestore
Eurizon Capital S.A.

Categoria

A obiettivo di rendimento/protetta

indice di Profilo di rischio

rischio basso
rischio alto
1
2
3
4
5
6
7

Aggiornato al 08/07/2020

Andamento del Fondo Interno

Max NAV ()
Fondo
Efficienza Gestionale*
Protezione
Nuovo tetto di protezione

*L'indice di efficienza gestionale identifica la disponibilità di investimento in componente di performance. Il valore massimo raggiunto dall'indice (20%) indica la totale possibilità di investire nella componente di performance, al contrario il valore minimo (0%) indica che il solo investimento possibile è quello nella componente di protezione. Quanto più il valore dell'indice è vicino al suo massimo (20%), tanto più l'asset allocation del prodotto ExclusiveInsurance Protetto è composta dalla componente di performance.

 

I seguenti dati sono aggiornati al 31/05/2020

Strategia del fondo

Come viene gestito il fondo?

La gestione del fondo Exclusive Protetto prevede un meccanismo di protezione volto a raggiungere l’obiettivo che il valore corrente unitario della quota del fondo non risulti mai inferiore all’80% del massimo valore raggiunto dalla quota stessa del Fondo a partire dalla data di costituzione (c.d. valore protetto). Il Fondo Exclusive Protetto è stato costituito il 30 Gennaio 2016. La strategia di gestione finanziaria volta a raggiungere l'obiettivo di protezione opera in ogni giorno di valorizzazione previsto contrattualmente a partire dalla data di costituzione.

Come viene creato valore?

La protezione si realizza attraverso una gestione dinamica che modifica la quota investita in una Componente di Performance (principalmente costituita da OICR azionari, obbligazionari, flessibili, total return e monetari) e quella investita in una Componente di Protezione (costituita da OICR monetari o strumenti di mercato monetario) in funzione della differenza tra valore unitario della quota del fondo Exclusive Protetto ed il valore protetto della stessa quota. La Compagnia ha inoltre stipulato con Banca IMI S.p.A. (banca appartenente al Gruppo Bancario Intesa Sanpaolo) uno specifico e separato contratto che consente alla Compagnia di integrare la strategia di protezione nel caso in cui il controvalore delle quote presenti nel fondo dovesse risultare inferiore al valore protetto. Tale protezione finanziaria opera in ogni giorno di valorizzazione previsto contrattualmente. In caso di insolvenza del soggetto che presta la protezione finanziaria (Banca IMI S.p.A.), il rischio di perdita sul capitale investito è a carico dell’Investitore. Si evidenzia quindi che tale protezione finanziaria non è garantita dalla Compagnia.

Inizio collocamento 30.01.2016
Patrimonio del fondo Euro 2.246.943.823
Duration -

 

Le scelte di gestione del mese

Asset allocation

Le scelte di allocazione del portafoglio sono guidate da un algoritmo gestionale che, sulla base dell’andamento e della volatilità delle varie asset class, definisce in quale proporzione ripartire gli investimenti in due componenti del portafoglio: una parte definita “rischiosa” (ossia rivolta alle asset class a maggior grado di rischio, quale il mercato azionario) e una definita “non rischiosa” (ossia rivolta alle asset class con minor grado di rischio quali, ad esempio, il mercato monetario e la liquidità).

Nel corso di maggio il peso della componente “rischiosa” è stato aumentato, passando dal 24% al 45%, in funzione della ripresa dei mercati e della progressiva riduzione della rischiosità del portafoglio. La volatilità degli asset rischiosi in portafoglio è passata da oltre il 18,5% di fine aprile al 9,9% di fine maggio.

La componente rischiosa include degli OICR specializzati in strategie “Flexible Multi-Asset” e “Total Return” (con un peso di circa il 28,5%) e OICR specializzati in strategie azionarie direzionali coerenti con un modello di allocazione tattica (questa parte del portafoglio risulta così ripartita: 9,0% sul mercato europeo, 3,0% americano e 0,5% Paesi emergenti). Circa il 4% è stato investito in fondi monetari dell’Eurozona.

Il peso della componente “non rischiosa” è scesa dal 76% al 55% ed è composta da fondi che investono sui mercati obbligazionari a breve termine di Paesi europei “core”.  

 

Componente obbligazionaria

Considerando anche la composizione degli OICR presenti in portafoglio, la duration del Fondo è stata gestita su livelli inferiori a un anno.

Nel mese il mercato obbligazionario globale ha registrato una performance negativa (-1,6% in euro) e, a livello di principali aree geografiche, la zona Euro ha registrato una lieve salita dello 0,2%.

 

Componente azionaria

Con l’aumento del peso della componente rischiosa è stato aumentato nel corso del mese anche il peso dell’investimento azionario che è dunque stato portato su livelli prossimi al 20% ed è collegato a fondi flessibili multi-asset e azionari direzionali.

Nel mese di maggio il mercato azionario globale ha registrato una performance positiva (3,3% in euro). I rialzi hanno riguardato quasi tutte le aree geografiche, mentre hanno fatto eccezione i mercati emergenti.

 

Valute e altre posizioni

È stata mantenuta una residuale esposizione al dollaro.

 

Performance nel mese

Il Fondo ha registrato una performance positiva sul mese. Hanno contribuito positivamente sia la parte investita in fondi multi-asset sia quella rivolta alla strategia direzionale tattica. Invece, un lieve contributo negativo è stato generato dalla componente valutaria.

Oneri

Commissioni di gestione Fondo 1,90%
Commissione di Performance* non previste
TER 2019 2,35%

 

* Le modalità di calcolo sono descritte all'interno delle Condizioni Contrattuali

Performance e rendimenti

Rendimento medio del Fondo Interno e del Benchmark

Rendimento Fondo Benchmark
Rendimento ultimi 12 mesi -5,05% -
Rendimento medio annuo composto ultimi 3 anni -2,96% -
Rendimento medio annuo composto ultimi 5 anni - -

Rendimento annuo del Fondo Interno e del Benchmark

Portafoglio

Composizione del portafoglio

Asset Class

Flessibile 47,47%
Monetario Area Euro 19,55%
Obbl. Corporate IG 19,05%
Az. America 3,00%
Az. Europa 2,71%
Az. Area Euro 2,63%
Obbl. Euro 1,53%
Obbl. Mercati Emergenti 1,28%
Liquidità 1,25%
Az. Paesi Emergenti 0,62%
Bilanciato 0,46%
Obbl. Altre Specializzazioni 0,44%

I principali strumenti in portafoglio

EURIZON INVESTMENT SICAV EUR- 18,61%
EIS UNIT EUROPE SHORT TERM II 18,61%
EURIZON INVESTMENT SICAV FLE- 18,61%
EURIZON INVESTMENT SICAV FLE- 8,52%
Altri Strumenti 8,22%
EURIZON INVESTMENT SICAV FLE- 4,02%
EPSILON FUND Q FLEXIBLE- 3,02%
EURIZON EASYFUND EQ NO AM ZH 2,65%
EPSILON FUND EURO Q EQUITY- 2,63%
Eurizon EasyFund - Equity Europe 2,45%
EURIZON EASYF-FC AZ STR F-Z 2,16%
EURIZON INVESTMENT SICAV FLE- 2,04%
EURIZON FUND DYNAMIC ASSET A- 1,88%
EURIZON OPPORTUNITA OBBLIGAZ- 1,65%
EURIZON FUND BOND SHORT TERM E- 1,53%
EURIZON STARS FD EMG BND T I 1,28%
Liquidità 1,25%
EIS-FLXBLE BETA TOTAL RTRN-I 0,85%

I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.

Categoria

A obiettivo di rendimento/protetta

indice di Profilo di rischio

rischio basso
rischio alto
1
2
3
4
5
6
7