Orizzonte temporale
6 anni
obiettivo
Protezione dell’80% del massimo valore quota raggiunto dal fondo
Gestore
Eurizon Capital S.A.

Protezione Dinamica

Orizzonte temporale
6 anni
obiettivo
Protezione dell’80% del massimo valore quota raggiunto dal fondo
Gestore
Eurizon Capital S.A.

Categoria

Protetto

indice di Profilo di rischio

rischio basso
rischio alto
1
2
3
4
5
6
7

Aggiornato al 08/07/2020

Andamento del Fondo Interno

Max NAV ()
Fondo
Efficienza Gestionale*
Protezione
Nuovo tetto di protezione

*L'indice di efficienza gestionale identifica la disponibilità di investimento in componente di performance. Il valore massimo raggiunto dall'indice (20%) indica la totale possibilità di investire nella componente di performance, al contrario il valore minimo (0%) indica che il solo investimento possibile è quello nella componente di protezione. Quanto più il valore dell'indice è vicino al suo massimo (20%), tanto più l'asset allocation del prodotto ExclusiveInsurance Protetto è composta dalla componente di performance.

 

Strategia del fondo

Inizio collocamento 27.02.2014
Patrimonio del fondo Euro 3.198.770.990
Duration -

 

Le scelte di gestione del mese

Asset allocation primaria

Le scelte di allocazione del portafoglio sono guidate da un algoritmo gestionale che, sulla base dell’andamento e della volatilità delle varie asset class, definisce in quale proporzione ripartire gli investimenti in due componenti del portafoglio: una parte definita “rischiosa” (ossia rivolta alle asset class a maggior grado di rischio, quale il mercato azionario) e una definita “non rischiosa” (ossia rivolta alle asset class con minor grado di rischio quali, ad esempio, il mercato monetario e la liquidità).

Nel corso di aprile il peso della componente “rischiosa” è stato aumentato, passando dal 24% al 45%, in funzione della ripresa dei mercati e della progressiva riduzione della rischiosità del portafoglio. La volatilità degli asset rischiosi in portafoglio è passata dal 18,5% di fine aprile al 9,9% di fine maggio.

La componente rischiosa include degli OICR specializzati in strategie “Flexible Multi-Asset” e “Total Return” (con un peso di circa il 28,5%) e OICR specializzati in strategie azionarie direzionali coerenti con un modello di allocazione tattica (questa parte del portafoglio risulta così ripartita: 9,0% sul mercato europeo, 3,0% americano e 0,5% Paesi emergenti). Circa il 4% è stato investito in fondi monetari dell’Eurozona.

Il peso della componente “non rischiosa” è scesa dal 76% al 55% ed è composta da fondi che investono sui mercati obbligazionari a breve termine di Paesi europei “core”.  

 

Componente obbligazionaria

Considerando anche la composizione degli OICR presenti in portafoglio, la duration del Fondo è stata gestita su livelli inferiori a un anno.

Nel mese il mercato obbligazionario globale ha registrato una performance negativa (-1,6% in euro) e, a livello di principali aree geografiche, la zona Euro ha registrato una lieve salita dello 0,2%.

 

Componente azionaria

Con l’aumento del peso della componente rischiosa è stato aumentato nel corso del mese anche il peso dell’investimento azionario che è dunque stato portato su livelli prossimi al 20% ed è collegato a fondi flessibili multi-asset e azionari direzionali.

Nel mese di maggio il mercato azionario globale ha registrato una performance positiva (3,3% in euro). I rialzi hanno riguardato quasi tutte le aree geografiche, mentre hanno fatto eccezione i mercati emergenti.

 

Valute e altre posizioni

È stata mantenuta una residuale esposizione al dollaro.

 

Performance nel mese

Il Fondo ha registrato una performance positiva sul mese. Hanno contribuito positivamente sia la parte investita in fondi multi-asset sia quella rivolta alla strategia direzionale tattica. Un lieve contributo negativo è stato generato dalla componente monetaria e dalla componente valutaria.

  

Performance nel mese

Il Fondo ha registrato una performance positiva sul mese. Hanno contribuito positivamente sia la parte investita in fondi multi-asset sia quella rivolta alla strategia direzionale tattica. Un ulteriore contributo positivo è stato generato dalla componente valutaria.

 

Oneri

Commissioni di gestione Fondo 1,90%
Commissione di Performance* non previste
TER 2019 2,35%

 

* Le modalità di calcolo sono descritte all'interno delle Condizioni Contrattuali

Performance e rendimenti

Rendimento medio del Fondo Interno e del Benchmark

Rendimento Fondo Benchmark
Rendimento ultimi 12 mesi -5,04% -
Rendimento medio annuo composto ultimi 3 anni -2,95% -
Rendimento medio annuo composto ultimi 5 anni - -

Rendimento annuo del Fondo Interno e del Benchmark

Portafoglio

Composizione del portafoglio

Asset Class

Flessibile 47,78%
Monetario Area Euro 19,62%
Obbl. Corporate IG 19,12%
Az. America 2,97%
Az. Europa 2,70%
Az. Area Euro 2,59%
Obbl. Euro 1,51%
Obbl. Mercati Emergenti 1,26%
Liquidità 0,96%
Az. Paesi Emergenti 0,60%
Bilanciato 0,45%
Obbl. Altre Specializzazioni 0,43%

I principali strumenti in portafoglio

EURIZON INVESTMENT SICAV FLE- 18,70%
EIS UNIT EUROPE SHORT TERM II 18,70%
EURIZON INVESTMENT SICAV EUR- 18,70%
EURIZON INVESTMENT SICAV FLE- 8,45%
Altri Strumenti 8,13%
EURIZON INVESTMENT SICAV FLE- 4,00%
EPSILON FUND Q FLEXIBLE- 2,98%
EURIZON EASYFUND EQ NO AM ZH 2,62%
EPSILON FUND EURO Q EQUITY- 2,59%
Eurizon EasyFund - Equity Europe 2,42%
EURIZON EASYF-FC AZ STR F-Z 2,38%
EURIZON INVESTMENT SICAV FLE- 2,02%
EURIZON FUND DYNAMIC ASSET A- 1,87%
EURIZON OPPORTUNITA OBBLIGAZ- 1,72%
EURIZON FUND BOND SHORT TERM E- 1,51%
EURIZON STARS FD EMG BND T I 1,26%
EURIZON FUND FLEXIBLE MULTIS- 0,98%
Liquidità 0,96%

I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.

Categoria

Protetto

indice di Profilo di rischio

rischio basso
rischio alto
1
2
3
4
5
6
7