Orizzonte temporale
6 anni
Volatilità Annua Massima
5%
Gestore
Eurizon Capital S.A.

Capitale Attivo Base 2020

Orizzonte temporale
6 anni
Volatilità Annua Massima
5%
Gestore
Eurizon Capital S.A.

Categoria

Flessibile

indice di Profilo di rischio

rischio basso
rischio alto
1
2
3
4
5
6
7

Aggiornato al 03/03/2021

Andamento del Fondo Interno

 

I seguenti dati sono aggiornati al 31/01/2021

Strategia del fondo

Inizio collocamento 23.05.2020
Patrimonio del fondo Euro 41.170.715
Duration -

 

Le scelte di gestione del mese

Asset allocation

Il peso della componente azionaria è stato gestito tatticamente intorno al 13-15% del portafoglio. Per la componente obbligazionaria, la duration è stata ridotta intorno ai 2,3 anni.

 

Scelte all’interno della componente obbligazionaria

Sulla componente obbligazionaria governativa è stata mantenuta invariata l’esposizione negativa di duration ai tassi tedeschi e ulteriormente ridotta la parte esposta ai tassi Usa, che continuano ad incorporare tassi attesi di inflazione più elevati. Mantenuta la preferenza per la componente governativa periferica euro (Italia) concentrata maggiormente sul tratto lungo della curva meno sensibile alla volatilità.  Incrementata l’esposizione sui i mercati obbligazionari a spread (di cui una quota prevalente in strumenti di natura ESG, con un maggior contributo da parte US rispetto all’area euro) e in titoli dei Paesi emergenti (sia in valute forti sia in valute locali) che offrono elevati rendimenti a scadenza con volatilità contenuta. La duration complessiva è stata ridotta intorno a 2,3 anni.

 

Scelte all’interno della componente azionaria

La componente azionaria è stata gestita tatticamente, sfruttando la diversificazione del portafoglio, intorno al 14% (di cui circa il 75% è stata investita in fondi ed ETF ESG e SRI composti da società che rispettano parametri legati alla sostenibilità ambientale, sociale e di governance). A livello geografico è stata mantenuta una preferenza verso il mercato americano, comunque ridotto a favore di aree emergenti e Giappone al fine di incrementare la diversificazione. A livello settoriale sono state leggermente incrementate le posizioni su materiali di base e small cap USA. Invariate le esposizioni su indici tematici nell’ambito della sostenibilità quali clean energy, mobilità sostenibile, green bond ed healthcare innovation e su nuovi settori tecnologici come robotica e automatizzazione. Si segnalano prese di profitto sull’indice di volatilità VIX a seguito dei picchi toccati nel mese.

 

Valute e altre posizioni

La componente valutaria è stata mantenuta vicina al 10-12% e concentrata principalmente su dollaro (seppur ridotto nel periodo), valute emergenti (incrementate) e yen vista la sua caratteristica decorrelazione con le attività di rischio.

L’utilizzo del budget di rischio è stato mantenuto a livello medio - alto. Il peso della componente Multimanager ed ETF è rimasto intorno al 30% del portafoglio.

 

Performance nel mese

Sulla performance del Fondo nel mese ha contribuito negativamente la componente obbligazionaria, seppur compensata dall’impatto positivo delle posizioni corte sui titoli governativi americani. Negativa anche la componente dei Paesi periferici europei (Italia). Positivo il contributo della componente azionaria e leggermente positivo quello delle valute, principalmente grazie al dollaro.

Oneri

Commissioni di gestione Fondo 1,40%
Commissione di Performance* 20% Overperformance
TER 2020

 

* Le modalità di calcolo sono descritte all'interno delle Condizioni Contrattuali

Performance e rendimenti

Rendimento medio del Fondo Interno e del Benchmark

Rendimento Fondo Benchmark
Rendimento ultimi 12 mesi - -
Rendimento medio annuo composto ultimi 3 anni - -
Rendimento medio annuo composto ultimi 5 anni - -

Rendimento annuo del Fondo Interno e del Benchmark

Portafoglio

Composizione del portafoglio

Asset Class

Flessibile 26,78%
Obbl. Euro 15,56%
Obbl. Altre Specializzazioni 9,61%
Obbl. Corporate IG 9,53%
Monetario Area Euro 8,62%
Obbl. Mercati Emergenti 8,37%
Az. Altre Specializzazioni 4,26%
Obbl. Internazionale 3,73%
Az. Internazionale 3,46%
Az. Settoriale 1,70%
Az. Giappone 1,54%
Az. Paesi Emergenti 1,43%
Obbl. High Yield 1,34%
Az. Europa 1,27%
Az. America 1,21%
Obbl. Dollaro 1,16%
Az. Area Euro 0,42%

I principali strumenti in portafoglio

Altri Strumenti 21,32%
EURIZON INVESTMENT SICAV FLE- 18,22%
EURIZON FUND BOND SHORT TERM E- 13,25%
EURIZON EASYFUND CASH EUR Z 8,76%
EURIZON INVESTMENT SICAV FLE- 6,94%
EURIZON FUND ABSOLUTE GREEN- 4,14%
UBS ETF BLOOMBERG BARCLAYS M- 3,72%
XTRACKERS II GLOBAL GOVERNMENT- 3,68%
EURIZON EASYFUND BD COR EU Z 3,57%
EURIZON FUND BOND CORPORATE- 2,61%
AMUNDI INDEX EURO CORPORATE SR- 2,53%
UBS ETF MSCI USA SOCIALLY RE- 2,26%
EURIZON STARS FD EMG BND T I 2,01%
EURIZON EASYFUND LONG TE Z 1,57%
EURIZON EASYFUND-BND HI YL-Z (SPIOHYZ LX) 1,37%
EURIZON EASYFUND Bond Corporate EUR 1,36%
UBS ETF J.P. MORGAN USD EM D- 1,35%
UBS ETF JP MORGAN USD EM IG- 1,35%

I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.

Categoria

Flessibile

indice di Profilo di rischio

rischio basso
rischio alto
1
2
3
4
5
6
7